Lettori fissi

domenica 30 agosto 2015

I porta-penne della mia nipotina

La mia nipotina Aurora mi sta gentilmente aiutando ad utilizzare gli avanzi di carta e anche un po' di cartone di recupero... :D
Quindi ha deciso di fare dei porta-penne con dei grossi cilindri di cartone molto robusti. Ne ha fatto uno per ogni membro della sua famiglia (a parte il cane, ma soltanto perchè lui non scrive... :D)
Io le ho tagliato i cerchi per la base dei porta-penne, usando il cartone di diversi scatoloni colorati che avevo da parte e un cutter circolare. Aurora voleva fare un porta-penne rosso per suo fratello, uno blu per papà e uno viola per la mamma... quindi le ho tagliato i cartoni in modo che fossero della tinta richiesta.
Ha scelto la carta patterned nella scatola degli avanzi e delle piccole decorazioni dal mio "stash" (in italiano non c'è una parola adatta... nelle mie bustine di forme già tagliate in precedenza).
Ha rivestito i cilindri e li ha decorati con pochi abbellimenti, dicendo: <<Voglio qualcosa di semplice...>>. :D
...Lei sì che potrebbe fare le CAS, al contrario di me...!
Ha usato: per la mamma un'etichetta fuxia traforata sui bordi (fustella Dies'ire) e una farfallina; per il papà un'etichetta Sizzix stampata in azzurro e tagliata a mano e una stellina a righe; la stessa etichetta Sizzix stampata in nero e una coccinella (fustella CottageCutz) per Willo (il nickname di suo fratello William).
Le scritte metallizzate color argento le ha fatte usando delle lettere tagliate con una fustella Memory Box e i coperchi delle teglie di alluminio. ;)
Per finire, per fare la base dei porta-penne ha incollato i cerchi di cartone ai cilindri, usando la colla forte da cartonaggio (marca "Stamperia")
Quando è tornata a casa sua aveva un regalino per tutti! Lei adora fare regalini, forse anche di più che riceverli. E questa è una cosa bellissima, non trovate?  :)
Con questo progetto Aurora intende partecipare ai seguenti challenge:
E per finire, se avete voglia di ascoltarla, ecco un'altra performance di Aurora in un Got Talent locale. Canta HALLELUJAH di Leonard Cohen (una traduzione italiana adatta alla sua età... ;) )
C'erano ballerini, cantanti, acrobati... Lei ha avuto un grande successo ed é arrivata 1^ tra i cantanti!!!  :D
Il video è di scarsa qualità e la musica di sottofondo non si sente... ma Aurora canta benissimo ed ha padronanza del palco... una vera star di 9 anni!!!  :D ♥♥♥♥

mercoledì 26 agosto 2015

nuovi timbri Crafty Individuals

Nel mio periodo fortunato (ma spero proprio non sia finito...!! ^-^ ) ho vinto 6 bellissimi nuovi timbri partecipando ad un gioco di Crafty Individuals.
Si trattava di riconoscere quali timbri erano stati usati dalla DT Flo, autrice di questo bellissimo progetto. Tra tutti coloro che hanno risposto correttamente  sono stata estratta io!  :D Sono timbri appena usciti, tra cui uno che secondo me è veramente stupendo, disegnato dalla mitica Gio  (quello con la ragazza, in basso al centro nella foto) ed uno taglia XL. Pensate che il timbro di Gio era da tempo nella mia(lunga...) lista di "must have"!!
Che felicità!!! Sono stata davvero fortunata  :D
Ecco qui i timbri appena tirati fuori dalla busta :D
Ed ecco quello che ho fatto usando due dei nuovi timbri. Sono molto soddisfatta!
La base è un cartoncino bianco, su cui ho stampato con un mix di Distress ink e il timbro fiorato "Floral Festival XL".
La bellissima ragazza è il timbro "Elegance is Timeless" di Gio.
L'ho colorato con le matite e tagliato a mano, poi l'ho incollato sullo sfondo. Non chiedetemi perchè ho fatto tutti quei puntini bianchi con la penna gel... Non lo so!!  :D
Gio ha fatto un bel videotutorial per la colorazione e ho provato a seguire le sue istruzioni (senza blush, non ne avevo del colore adatto...) ma  devo sicuramente migliorare, sia nella coloritura che nello stamping...! Devo anche cambiare matite, le mie sono troppo dure.
Il fiore nei capelli è una timbrata su vellum, fatta con il timbro "Pure Floral-Cosmos" di Uniko (altra vincita) che ho usato qui (questo fiore mi era avanzato); l'ho ritagliato ed incollato.
Sotto alla ragazza e allo sfondo floreale ho timbrato ripetutamente con uno dei centrini che fanno parte del set di timbri Elegance is Timeless, usando sempre i Distress ink di colori diversi.
 
Il bordo a onda, con finto cucito ("stitched") in basso è uno di quelli che mi ha mandato la gentilissima Kitty (adoro questi bordini!!) L'ho sporcato sui bordi con il Victorian Velvet e ci ho timbrato un sentiment che fa parte di Pure Floral-Cosmos.
In basso ci sono dei piccoli abbellimenti metallizzati che ho fatto tempo addietro con i coperchi delle teglie di alluminio e gli alcohol ink (vedi post); idem per la foglia in alto.
 
Il bordo a destra è fatto a stencil su carta da acquerello. I bordini blu con la stampa calligrafica che sono a destra e in basso sopra i centrini sono strisce  di carta della "Stamperia", che mi erano avanzate da altri lavori.
In alto ho incollato un pizzo marrone. La farfalla è tagliata con una fustella Sizzik, embossata e colorata direttamente dentro una cartella da embossing della Creative Expression.
Perle bianche per rifinire (e riprendere i puntini bianchi nei capelli :D )
Qui sotto invece ho fotografato il mio lavoro posandolo su un foglio di carta fotografica inchiostrata con gli alcohol ink (un altro avanzo). Mi piace l'effetto!
Con questo progetto intendo partecipare ai seguenti challenge:

martedì 25 agosto 2015

Una grande card di Aurora

Stamattina la mia nipotina Aurora è venuta a casa mia e mi ha subito chiesto di poter fare un "lavoretto" (lei li chiama così).  :D
In un'ora (!!) ha preparato questa card molto grande, utilizzando un negativo color lilla che era rimasto dopo alcune mie fustellate (fustella Spellbinders Medallion 9) e qualche abbellimento che le ho messo a disposizione.
Le timbrate (la rosa, il violino e le note musicali) le ha fatte con inchiostro Versamark lilla su carta bianca, usando dei timbri marca "Stamperia" e io l'ho aiutata a ritagliarle in alcuni punti, perchè erano molto sottili.
L'etichetta centrale è tagliata con una fustella Dies'ire. I fiori gialli con il velo e i pistilli sono riciclati da una bomboniera, gli altri me li ha regalati Deborah tempo fa (quelli centrali sembrano blu nella foto, ma sono viola scuro); la farfallina rosa è di legno.
Ha voluto aggiungere del pizzo, che secondo me ci sta benissimo!
Le foglie sono state tagliate ed embossate con una fustella Sizzix Embosslits usando avanzi di carta bianca e metallizzata.
Per rifinire ha messo delle mezze perle rosa e bianche e qualche piccola farfallina tagliata con un punch Tonic.
Con questo progetto la piccola Aurora (che ci ha preso gusto... :D) partecipa ai seguenti challenge   
Per chi è arrivato a leggere fin qui: la mia talentuosa nipotina ama soprattutto cantare ed eccola qui in un Talent Show nazionale che canta una canzone di Mina
 :D  Amore della zia!



domenica 23 agosto 2015

I miei nuovi timbri Uniko :)

Ogni volta che esce una nuova release, sul blog di Uniko c'è un Giveway o un BlogHop e io il mese scorso ho vinto questi favolosi timbri (Grazie!!  :D  ), che oltre ad essere molto belli e versatili, vengono spediti dentro le custodie trasparenti dei DVD:è una bella comodità per tenerli in ordine e non rovinarli! 
Per inaugurarli ho usato per primi quelli con i fiori (Pure Florals: Cosmos); li adoro, sono semplici e delicati. Li ho stampati "random" su un ritaglio di carta da lucido rosa (vellum) che mi era avanzato, li ho timbrati con un tampone Dovecraft bianco e li ho embossati con la polvere bianca. Poi li ho colorati sul retro con i Flexamarker.

Ho ritagliato i gruppetti di fiori che si sono formati con le timbrate, poi li ho incollati su un cartoncino bianco che avevo piegato a metà ed embossato a freddo (cartella da embossing Cuttlebug).
Siccome ho sbagliato il verso quando ho passato il sandwich nella Big Shot, l'embossing in realtà è un debossing:  la texture delle note musicali non è in rilievo, ma è incisa :D
Ho aggiunto una farfalla (un timbro trovato nelle riviste Cardmaking & Papercraft che Pia mi ha regalato a Natale) timbrata con i distress, colorata leggermente con le matite e ritagliata a mano.
Per rifinire ho stondato gli angoli, ho aggiunto un bordo di carta tagliato con una fustella per bordi Sizzix e ho aggiunto qualche strass.
Quando l'ho iniziata questa avrebbe dovuto essere la mia prima CAS ... ma poi ho aggiunto il bordo e gli strass, perchè mi sembrava troppo vuota! :O
Chissà se riuscirò mai a fare una vera CAS...! :(
Con questo progetto intendo partecipare ai seguenti challenge:

lunedì 17 agosto 2015

Craft room e i gufi della mia nipotina

Non sono sparita... Finalmente ho una stanza da adibire a scrap-room (e a ripostiglio per i miei materiali da riciclare) e sto cercando di stiparci tutto!! Non ho mobili adatti, (nè un badget per comprarli...), quindi sto cercando di usare quello che ho. Nel frattempo non trovo più nulla e mi sembra di fare un grande puzzle  :(
Appena avrò organizzato il mio spazio creativo mi rimetterò al lavoro, anzi, a giocare... :D Non vedo l'ora!
Vi mostro intanto due grandi card fatte dalla mia nipotina di nove anni, con alcuni avanzi di carta scrap che le ho regalato e dei cuoricini stickers.
I gufi, maschio e femmina, sono stati tagliati con una fustella Sizzix. Per le pupille ha usato degli strass; le ali e il becco sono montati con il biadesivo spessorato.
 Mi piace molto come ha abbinato le diverse texture delle carte.
  
Mia nipote è rimasta molto colpita per aver vinto un premio speciale al Butterfly Challenge di Mrs A con questa card. 
Mrs A. le ha mandato un sacchettino con delle bellissime farfalle: tanti abbellimenti diversi nei suoi colori preferiti (grazie per la squisita gentilezza, Mrs A!!!) ...Però le farfalle le piacciono così tanto che non le vuole usare... :D Le tiene come un tesoro!  :)
...Così, dopo aver fatto le card con i gufi mi ha chiesto di pubblicare anche queste e di inserirle in  qualche challenge, che non si sa mai... :D
Eccola accontentata:
Con questo progetto mia nipote intende partecipare ai seguenti challenge:

mercoledì 5 agosto 2015

Renne (o cervi...) non solo a Natale!

Tra le tante fustelle che non avevo ancora potuto usare, a causa della mia BigShot fuori uso, c'era questa grande favolosa renna di Brenda Walton (Sizzix). A me sembra un cervo... quindi d'ora in poi lo chiamerò così.
In ogni caso me ne sono innamorata!!
Non volevo fare una card natalizia e volevo usare i miei nuovi fiori 3D preparati con le fustelle di Susan Tierney-Cockburn, così ho deciso di fare... un cervo in primavera!  Sono fuori stagione, lo so... :D
Le foto sono leggermente buie: i colori in originale sono un po' più vividi.
Manca un sentiment: lo metterò in verticale a destra del cervo, quando avrò deciso l'occasione e il destinatario!
Per tagliare il cervo e la parte sinistra del background bicolore ho riciclato una scatola di sacchetti per il freezer, che ha un bellissimo color kraft sfumato. ;)
Ho distressato il cervo con il Vintage Photo Distress Ink e ho tagliato il background in due parti verticali distinte, per creare un po' di movimento.
Per fare i bordi del background ho usato un punch Tonic Semplicity, che taglia fino a 300-400 g. di spessore (adoro questi punch, sono morbidissimi da usare e permettono di perforare cartoncini molto pesanti!).
La carta vintage che fa da sfondo al cervo è Love letters (First Edition), l'ho distressata sui bordi con il Victorian Velvet Distress Ink.
Invece il bordo "effetto pizzo" sotto il cervo è fatto in carta da lucido (vellum): prima l'ho tagliato con il punch e poi l'ho embossato lasciando fuori la parte perforata. Questa splendida idea l'ho presa da questo video.
I rametti di lillà sono quelli che ho fatto io e che ho mostrato in questo post.
...Tanto per non smentirmi, ho riutilizzato i negativi dei bordi che avevo fatto con il punch, unendoli per creare il bordino in fondo, sotto quello di vellum.
Ho aggiunto una farfallina sticker in tinta e qualche strass per dare luce e bilanciare la composizione. Mi piace l'effetto "leggero" di questa card!
Con questo progetto intendo partecipare ai seguenti challenge: